Filosofia

CASTELLI ROMANI: PALAZZO APOSTOLICO E RESIDENZA PONTIFICIA DI CASTEL GANDOLFO
E GIARDINO BARBERINI, PALAZZO CHIGI DI ARICCIA, GROTTAFERRATA E FRASCATI

A Metà strada tra le delizie campestri e i poteri feudali, le residenze extraurbane
dei Papi e dei Cardinali rappresentano l’altra faccia dei palazzi romani.

La quota individuale di partecipazione, comprende:

Viaggio in Confortevole Pullman Gran Turismo attrezzato con le nuove dotazioni sanitarie previste per legge (Sanificazione giornaliera con ozono; Distanziamento di legge delle poltrone; Gel lavamani) dotato dei più moderni sistemi di sicurezza; Sistemazione in Hotel 4****Stelle in camere doppie dotati di servizi privati; Trattamento di Pensione Completa dal Pranzo del primo giorno al Pranzo dell’ultimo con menù preparati sulla base di antiche ricette regionali; Bevande ai Pasti (Vino, Acqua Minerale frizzante e naturale, Caffè); Guida professionista durante le visite come indicato nel programma. Sono inoltre compresi i seguenti Biglietti d’Ingresso al Palazzo Apostolico di Castel Gandolfo e Giardino Barberini, Ingresso all’Abbazia di San Nilo di Grottaferrata; Ingresso a Palazzo Chigi di Ariccia con accesso al Piano Nobile e alle Stanze del Cardinale. Diritti di prenotazione per le visite previste in programma; Assicurazione Medico Bagaglio Europ Assistance; Tassa di Soggiorno in Hotel; Assistente dell’Agenzia per l’intero viaggio; Tasse e percentuali di servizio.

o Supplemento camera singola: € 60,00 complessivi
o La prenotazione verrà confermata con il versamento di € 150,00 a titolo di acconto
o L’assegnazione dei posti sul Pullman seguirà l’ordine di prenotazione

 

 

Visualizza PDF Scarica l'allegato

PROGRAMMA
1° giorno * VENERDI’ 25 SETTEMBRE 2020
Parma/Campegine/Reggio E./Modena – PALAZZO APOSTOLICO DI CASTEL GANDOLFO E GIARDINO BARBERINI

Nella mattinata ritrovo dei Sig.ri Partecipanti nei luoghi convenuti, incontro con l’Assistente dell’Agenzia, sistemazione in confortevole Pullman GT e partenza via autostrade per Bologna, Firenze, Arezzo. Sosta in Autogrill per un Buon Caffè. Proseguimento per Orte, Roma, CASTELANDOLFO. Pranzo in Ristorante a base di piatti tipici preparati sulla base di ricette regionali. Dedicheremo il pomeriggio alla visita guidata della RESIDENZA PONTIFICIA E PALAZZO APOSTOLICO di CASTELGANDOLFO. I suoi abitanti in confidenza, lo chiamano Castello, come a sottolineare che il loro borgo, tra quelli che compongono la zona dei CASTELLI ROMANI, è il Castello per eccellenza, ricco di fascino e di attrattive storico/culturali, permeato di tradizioni e sapori genuini. Popolato da circa 9 mila abitanti, è noto specialmente per la presenza della ex residenza estiva dei Papi, oggi parte dei Musei Vaticani, le cosiddette Ville Pontificie, che comprendono ville, villini, giardini e casali, che ne fanno una delle mete turistiche più amate della regione. CASTEL GANDOLFO, come uno scrigno traboccante di ricordi, contiene gioielli di vario tipo, dagli edifici di culto a quelli civili, sino ai monumenti e agli spazi verdi curati, che insieme mostrano ai visitatori il passato e il presente della bella città. Durante la visita guidata potremo ammirare gli interni del PALAZZO PONTIFICIO realizzato a partire dal 1628 su richiesta di Papa Urbano VIII su progetto di Carlo Maderno. Aperto per la prima volta alle visite al pubblico, consente di ammirare l’Appartamento Pontificio e scoprire circa cinquecento anni di storia dei Papi attraverso dipinti, cimeli, abiti liturgici, divise e curiosità. In mostra anche la sedia gestatoria di Papa Pio IX e la BMW utilizzata da Papa Wojtyla per gli spostamenti estivi a Castello. Al termine raggiungeremo il GIARDINO BARBERINI per una passeggiata guidata attraverso le bellezze botaniche e archeologiche, in totale armonia con i suoni e i silenzi musicali della natura.
Sistemazione in Hotel 4****Stelle nelle camere riservate. Cena nel Ristorante dell’Hotel e Pernottamento.
2° giorno * SABATO 26 SETTEMBRE 2020
PALAZZO CHIGHI DI ARICCIA – GROTTAFERRATA

Ricco Buffet di prima colazione in Hotel. Dedicheremo la mattinata alla visita guidata di PALAZZO CHIGI di ARICCIA. Alessandro VII Chigi, che acquistò nel 1661 dai Savelli il feudo di Ariccia, incaricò Gian Lorenzo Bernini della direzione nella ristrutturazione del borgo castellano, circondato da boschi, al fine di farlo diventare luogo di villeggiatura dei principi Chigi. Bernini non solo realizzò parte del palazzo, ma curò anche parte della sistemazione del grande parco, che divenne, grazie al suo aspetto “naturale”, un vero groviglio di alberi secolari, cespugli e tralci, luogo di sosta obbligata per tutti coloro che intraprendevano il “Gran Tour d’Italie”. L’interno del Palazzo, che fu set per molte scende del film il “Gattopardo” di Luchino Visconti, custodisce numerose opere d’arte e arredi originari del Sei – Settecento. La visita guidata comprenderà il Piano Nobile e le Stanze del Cardinale.
Pranzo in Ristorante a base di piatti tipici preparati sulla base di ricette regionali. Nel pomeriggio raggiungeremo GROTTAFERRATA, sulle prime pendici dei Colli Albani, per la Visita Guidata della celebre ABBAZIA. Fondata dal Monaco Basiliano San Nilo da Rossano nel 1004, sui ruderi di una villa romana, ricevuta in dono da Gregorio I di Tuscolo, deve il suo nome alla piccola cripta nella quale fu esposta alla pubblica venerazione un’immagine della Vergine. Attorno a tale Crypta ferrata, si andò sviluppando tutto il complesso abbaziale che nel 1473 il Cardinale Giuliano delle Rovere fece circondare da un complesso di fortificazioni, commissionato a Baccio Pontelli e ad Antonio da Sangallo. Successivamente il pittore Domenico Zampieri, detto il Domenichino, affrescò la Cappella di San Nilo, chiamata anche Cappella Farnesiana. Dai bastioni dell’Abbazia si possono ammirare gli ubertosi vigneti della sottostante “Valle Marciana”, che costituisce il confine occidentale del comprensorio di Frascati. Rientro in Hotel per la Cena e il Pernottamento.
3° giorno * DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020
FRASCATI

Ricco Buffet di prima colazione in Hotel. In mattinata sistemazione in Pullman e partenza alla volta di FRASCATI, città celebre per i parchi, i giochi d’acqua, i lecci secolari e le ville patrizie, che si costruirono nel ‘500 e nel ‘600, ad imitazione di quelle romane di Lucullo e Cicerone. Incontro con la guida e visita guidata della città. Così come il giovane Emile Zola, realizzando il suo romanzo “ROMA” aveva colto e riportato nel racconto, l’aspetto più eclatante di Frascati, il suo carattere distintivo, è quello della città terrazzata. L’andamento pianeggiante del centro storico non deve trarre inganno, in realtà Frascati è tutta adagiata lungo un ripido pendio. Potremo ammirare la centrale Piazza del Mercato, l’ardita Via Regina Margherita, via pensile realizzata sul finire dell’800 su progetto del Valadier, con la cappellina di S. Maria di Nives. Dopo una sosta al Muraglione per contemplare lo spettacolare panorama, rientreremo nel centro storico per ammirare gli esterni delle celebri ville tuscolane, Villa Torlonia e Villa Aldobrandini e le facciate degli eleganti Palazzi che fasciano questo lato del borgo. Ma Frascati è anche una rinomata Città del Vino, in quanto vi si producono il Frascati Superiore ed il Cannellino ed il Frascati DOP. Pranzo in Ristorante a base di piatti tipici preparati sulla base di ricette regionali. Nel pomeriggio, sistemazione in Pullman e partenza per le località di provenienza. Arrivo previsto in serata.

 

 
€ 550,00  
a persona  
 
 
PERIODO
DA VENERDI' 25 A DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020
 

Informazioni   Stampa    Visualizza PDF Prenota

Modalità di Viaggio
EscursionePullman